"Prendevo treni con biglietti di sola andata.
Scappavo da tutti, ma alla fine volevo solo essere fermata da qualcuno.
E poi sei arrivato tu, con quegli occhi grandi e i capelli neri.
Mi hai stretta forte e mi hai chiesto di restare, di superare insieme ogni difficoltà, ogni tempesta.
Mi hai guarita e ferita allo stesso tempo, ma hai trovato sempre il modo di rimediare.
Mi hai salvata da quel vuoto che mi lacerava dentro.
C'era l'inverno, ora grazie a te è tornata la primavera.
E non sono più partita, perché ormai la mia casa l'ho trovata."

Aurora, 16. Calabria.

«Stringimi fino a farmi abbandonare tutte le mie ansie e paure»

Posted 1 anno fa with 1308 Notes

  1. vogliounmondocomico ha rebloggato questo post da quelmareciavevafregato
  2. confide-in-you ha rebloggato questo post da iolosodiessereimperfetta
  3. iolosodiessereimperfetta ha rebloggato questo post da quelmareciavevafregato
  4. seisolounricordoo ha rebloggato questo post da quelmareciavevafregato
  5. piove-dentro-me ha rebloggato questo post da quelmareciavevafregato
  6. voglio-lei ha rebloggato questo post da quelmareciavevafregato
  7. trattengoilfiatoeocado ha rebloggato questo post da quelmareciavevafregato e ha aggiunto:
  8. sognandosorrisi ha rebloggato questo post da quelmareciavevafregato
  9. kamisi74 ha rebloggato questo post da uthinkidontcare e ha aggiunto:
  10. -non-provoniente ha rebloggato questo post da adessodovesei
  11. feel-good--now ha rebloggato questo post da quelmareciavevafregato
  12. breathetheinfinite ha rebloggato questo post da obsession-me
©
©